Martinsicuro, sorpreso e arrestato con 110 grammi di cocaina

L'uomo fermato per un controllo dai finanzieri sorpreso con cinque dosi pronte per essere spacciate. Nel garage di casa il ritrovamento di altra droga grazie al fiuto del cane

MARTINSICURO. Un quarantenne sorpreso con cinque dosi di cocaina e altri 106 grammi di cocaina nascosti in garage è stato arrestato nel fine settimana dai finanzieri del Nucleo mobile di Giulianova (Teramo). Il controllo è avvenuto a Martinsicuro (Teramo), dove l'uomo è stato fermato per un controllo mentre era alla guida di un’auto. Prima di fermarsi, il 40enne ha tentato di disfarsi di 3,9 grammi di cocaina divisa in cinque involucri. In seguito alla perquisizione domiciliare, svolta con un’unità cinofila, i finanzieri hanno poi rinvenuto nel garage circa 106 grammi di cocaina,

36 grammi di sostanze da taglio, un bilancino di precisione e altro materiale utile al confezionamento della droga. L'uomo è stato quindi arrestato con l'accusa di detenzione a fine di spaccio di circa 110 grammi di sostanza stupefacente. (e.d.l.)

@RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Teramo Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore