Teramo, società evade tasse per sette milioni di euro

La Guardia di finanza di Teramo ha smascherato una società teramana che era riuscita a nascondere al Fisco circa 7 milioni di euro di imponibile. Secondo le fiamme gialle l’elusione del dovuto allo Stato è avvenuto attraverso una complessa ed articolata serie di operazioni societarie finalizzate proprio all’evasione d’imposta

    TERAMO. La Guardia di finanza di Teramo ha smascherato una società teramana che era riuscita a nascondere al Fisco circa 7 milioni di euro di imponibile. Secondo le fiamme gialle, che hanno denunciato alla magistratura l’amministratore della società, l’elusione del dovuto allo Stato è avvenuto attraverso una complessa ed articolata serie di operazioni societarie finalizzate proprio all’evasione d’imposta.

    Sono state infatti indebitamente dedotti costi motivati con sopravvenienze passive per quasi 4 milioni di euro, attraverso la svalutazione del valore di una partecipazione societaria, operata senza motivazione del deprezzamento, e che ha portato a un forte riflesso sul risultato d’esercizio, ovviamente negativo. La dichiarazione a fini fiscali, inoltre, di plusvalenze per circa 3,2 milioni di euro per cessione di quote sociali di una partecipata al 100%, è stata irregolare: di essa è stata assoggettata solo il 5%, facendo ricorso a una norma fiscale che la Finanza ritiene non applicabile all’operazione in questione. Il risultato di queste operazioni fiscali ha procurato alla società sottoposta a verifica un risparmio di imposte, tra Ires ed Irap, di circa 2 milioni di euro.

    11 settembre 2012

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione
    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ