Casco Blu e Penna Nera, il diario degli alpini del 9° reggimento in Libano

Il diario multimediale scritto dalla base italiana di Al Mansouri dagli alpini dalle penne nere del Battaglione alpini L'Aquila in missione per sei mesi in Libano

Per sei mesi sugli elmetti blu dell'Onu per la missione di pace in Libano ci sarà una penna nera. È quella dei duecento abruzzesi del Battaglione alpini L'Aquila, inserito nella task force ITALBATT con il reggimento Nizza cavalleria. Sono impegnati nel 19° turno della missione Unifil nella terra martoriata da continue guerre civili e conflitti col vicino Israele. Una missione difficile per il controllo della frontiera con Israele, un una delle aree più pericolose della terra, con il compito primario di supporto alla popolazione. Un compito importante e pericoloso lontano dalla propria terra dove hanno lasciato famiglie, mogli, fidanzate, figli e gli amici con tanti timori ma anche con l’orgoglio di partire per aiutare una popolazione più debole. Anche per stare più vicini a loro gli alpini hanno deciso di gestire sul nostro sito questo liveblog. Un diario multimediale scritto dalle stesse Penne nere dalla base italiana di Al Mansouri

 

TrovaRistorante

a Pescara Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LA PROMOZIONE

Pubblicare un libro gratis