Quotidiani locali

L'Aquila che vogliamo, uomini-sandwich per Vittorini

I candidati della lista civica scendono in strada: campagna elettorale a costo zero e tra la gente

 L'AQUILA. Tanti «uomini-sandwich» in giro per la città. Sono i candidati della lista «L'Aquila che vogliamo» del candidato Vincenzo Vittorini, che da giorni si sono vestiti da «uomini vela» per andare in mezzo alla gente e fare una «campagna elettorale a costo zero e valore umano alto». È l'ultima iniziativa elettorale della lista civica in sostegno di Vittorini. Dalle 9 di ieri mattina sono andati, tutti insieme, con i tipici cartelli «sandwich» nei centri commerciali cittadini. La sera hanno fatto un giro in centro storico, nel cuore della movida giovanile. «Vogliamo dimostrare che fare campagna elettorale a zero spese è possibile», ha detto Vittorini, «e vogliamo metterci la nostra faccia vera». Così ieri, gli «uomini vela» di Vittorini hanno cominciato a percorrere i luoghi principali della città: «Lo faremo tutti i giorni nelle ore libere dal lavoro». Anche oggi, dunque, li incontreremo per le vie del centro con i cartelli «di materiale riciclato e riciclabile» al collo. «Noi di "L'Aquila che vogliamo", vista la costosissima e infernale macchina pubblicitaria dei partiti, preferiamo promuovere le nostre idee e non le chiacchiere», ha concluso il candidato sindaco. (m.g.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a L'Aquila Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Il Centro
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.