Celano. Oggi musica dal vivo e gastronomia in piazza IV Novembre intorno a una grande falò dedicato al Santo

Festa di S. Antonio nella chiesa riaperta dopo il sisma

    di Dante Cardamone  CELANO. Festa di Sant'Antonio nella chiesa riaperta dopo il terremoto del 6 aprile 2009. Come tutti gli anni anche a Celano si festeggia Sant'Antonio, nel centro marsicano il Santo viene venerato nella chiesa di San Francesco. L'edizione di questo anno è importante visto che la chiesa è stata riaperta dopo i lavori di ristrutturazione.  La chiesa di San Francesco ha riportato danni seri dal terremoto del 6 aprile, la confraternita con il priore Mario Felli in prima linea, si è impegnata a reperire fondi per riaprire al culto uno dei monumenti più antichi e importanti della città.  Ecco tutti i nomi dei componenti del comitato festeggiamenti: Antonio Santilli (detto Taranta), Vittorio Angeloni, Franco Baruffa, Sante Biocca, Giose Evangelista, Loreto Evangelista, Marcello Evangelista, Claudio Felli, Mario Felli, Alessandro Fidanza, Domenico Luccitti, Agostino Morgnate, Fabio Pestilli, Mario Pierleoni, Americo Fidanza. Questa sera il classico falò con la distribuzione di cibi caratteristici e tanta musica.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    17 gennaio 2011

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione
    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ